Germania. Lo Schnauzer gigante proviene dalla Germania, ed è stato allevato a guidare bestiame in Baviera. A seguito della prima guerra mondiale, questi cani cani da guardia sono diventati popolari. A un certo punto lo Schnauzer gigante fu di fronte all'estinzione. La razza è stata registrata presso il AKC nel 1930.

In origine lo schnauzer gigante era impiegato nelle regioni meridionali della Germania come conduttore delle mandrie. Verso la fine del diciannovesimo secolo, alcuni allevatori, resisi conto delle sue strabilianti potenzialità come cane da lavoro e dei suoi peculiari pregi caratteriali, ne iniziarono la selezione. Nel 1913 venne fondato il libro genealogico in cui si registarvano i soggetti, e, dopo solo 12 anni, cioè nel 1925, la razza ricevette il riconoscimento ufficiale e venne classificato come cane da lavoro.